Anziani, come intrattenerli in casa?

Anziani, come intrattenerli in casa?

In questi giorni siamo tutti tenuti a stare in casa: per nessuno è semplice, ma per gli anziani l’emergenza sanitaria che stiamo attraversando e l’isolamento che ne consegue possono rappresentare un vero e proprio trauma. Ritrovarsi improvvisamente privati di piccole libertà e svaghi quotidiani può infatti avere ripercussioni negative sul loro benessere psichico e accentuare il senso di solitudine.

(altro…)
Covid-19, maggiori rischi per i fumatori

Covid-19, maggiori rischi per i fumatori

Nessuno dovrebbe sorprendersi: le gravi conseguenze che possono scaturire dall’abitudine a fumare non sono certo una novità. Date le circostanze però, può essere utile specificare in che maniera e in quale misura il tabagismo possa rappresentare una criticità aggiuntiva nei pazienti affetti da Covid-19.

(altro…)
Coronavirus, ecco le nuove disposizioni

Coronavirus, ecco le nuove disposizioni

Un metro di distanza, niente strette di mano, baci e contatti fisici, evitare luoghi affollati e assembramenti, anziani a casa: queste le principali raccomandazioni del Ministero della Salute per la popolazione. (altro…)

Demenze: l’importanza del potenziamento cognitivo

Demenze: l’importanza del potenziamento cognitivo

Abbiamo assistito negli ultimi anni ad un radicale mutamento nell’approccio clinico al decadimento cognitivo. Il morbo di Alzheimer, la demenza fronto-temporale, quella senile e tutte le condizioni che rientrano sotto la generica definizione di “demenze” generano infatti situazioni anche molto diverse tra loro ed è proprio questa soggettività, insieme al personale modo di affrontare l’evolversi della malattia di ciascun paziente, ad essere presi oggi maggiormente in considerazione. (altro…)

Coronavirus e anziani, occhio alle truffe

Coronavirus e anziani, occhio alle truffe

Le frodi e le truffe ideate per derubare anziani soli sono innumerevoli e le conosciamo bene perché ne abbiamo parlato spesso: la truffa del pacco, quella della lotteria, le finte donazioni e le fantomatiche eredità, per citarne solo alcune, sono praticamente all’ordine del giorno non solo durante il periodo estivo, quando il numero di anziani rimasti soli aumenta perché la famiglia si reca in villeggiatura, ma durante tutto l’anno. (altro…)

Olio d’oliva, un prezioso alleato per il cervello

Olio d’oliva, un prezioso alleato per il cervello

Che l’olio extravergine d’oliva sia l’oro della terra e un alimento irrinunciabile per le nostre tavole non è un segreto per nessuno. Da oggi sappiamo che fa anche bene al cervello, soprattutto a quello degli anziani, perché in grado di invertire il processo di invecchiamento dei neuroni. (altro…)